Maddalena bipolare a Insieme Festival

Il mio romanzo d’esordio Maddalena bipolare è stato ospite del festival romano Insieme dall’1 al 4 ottobre, nello stand della casa editrice Golem. Nelle foto vedete il direttore editoriale Giancarlo Caselli, la correttrice di bozze Paola Tombolini e me. Il libro sarà in vendita nelle librerie dal 22 ottobre e online potete già ordinarlo suContinua a leggere “Maddalena bipolare a Insieme Festival”

Prenotazione della vostra copia di Maddalena bipolare

Ciao! Su Amazon potete già prenotare la vostra copia del romanzo Maddalena bipolare. Il link per l’acquisto è questo: https://www.amazon.it/Maddalena-bipolare-Ornella-Spagnulo/dp/8885785980/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=ornella+spagnulo&qid=1600756047&sr=8-1. Il libro costa 14 euro. Qui, attualmente solo per voi che mi seguite sul blog, pubblico l’incipit. “«Ma dove sono?» «Ti abbiamo dato dei calmanti perché eri agitata e toccavi tutti.» «Mi avete legato!» «SoloContinua a leggere “Prenotazione della vostra copia di Maddalena bipolare”

Il conto alla rovescia

Ciao! Settembre è arrivato e l’importante è che siamo ancora vivi e che abbiamo voglia di vita, tanta, tanta. Oggi mi sono accorta che… Golem edizioni ha inserito sul sito la copertina del mio romanzo, Maddalena bipolare, di cui vi ho fatto leggere qualche estratto. Mancano ancora due mesi ma vi farò leggere qualche altroContinua a leggere “Il conto alla rovescia”

“Quello che in realtà ci graffia l’anima”

Marcello Comitini, blogger (Il disinganno prima dell’illusione), condivide con noi questi versi chiari ma di argomento opprimente (“Soffocati ci guardiamo intorno, / cerchiamo un sogno che ci aiuti a vivere”). La malattia non sembra lasciare tregua, se è proprio il destino ad avere una “mente malata”. Mente malata La mente malata del destino ci trascinaContinua a leggere ““Quello che in realtà ci graffia l’anima””

“Umori violenti e poetici”

Mimì Burzo, educatrice, blogger (Cronologia d’assenza), ci dice che “Le parole sono e devono essere”. Le sue sono senz’altro molto intense, evocatrici di un mondo ai margini della comprensibilità umana, tra il flusso di coscienza e la scrittura automatica surrealista. Nella terra dei cani pazziILe parole sono e devono essere.Tautologia minima. Vincolo non risolvibile. RegolaContinua a leggere ““Umori violenti e poetici””

Il bipolarismo di Elisa: “Conduco una vita normale”

Mi chiamo Elisa e sono bipolare. Soffro di questo disturbo dal 2004. Tutto è venuto fuori quando ho fatto un incidente con il motorino sbattendo la testa a terra. Dopo vari ricoveri e con l’aiuto di un neuropsichiatra è stato diagnosticato il bipolarismo. È iniziato così il mio calvario, mi sono ritrovata senza motivazioni, hoContinua a leggere “Il bipolarismo di Elisa: “Conduco una vita normale””

“La mia stramba identità”

Immagini oniriche a dir poco inquietanti, una “stramba identità” e la presenza di oscuri animali che non rassicurano. Tutto questo in una poesia di Irene Rapelli (a questo link il suo blog, Il cielo stellato dentro di me) sul tema dello stigma sociale. IL CAPRO Vesto i panni sporchi di qualcunoe le stelle nell’abito diContinua a leggere ““La mia stramba identità””

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito