Ecco come prosegue la lettera di addio

No, non sei stato cattivo, tu, sei stato solo indifferente (inesistente oserei dire) per troppi giorni. Ci dovevi pensare prima. Lei o l’orgoglio? Hai scelto, ti sei dato un mese per rispondere tutti i giorni la stessa cosa, hai scelto bene, tieniti il tuo lavoro, hai uno studio privato, no? Hai la clinica, sei unContinua a leggere “Ecco come prosegue la lettera di addio”

Per il dottor Guido La Porta

Oggetto: LETTERA PRIVATA Mar 30/05/2019 11:15 Per il dottor Guido La Porta Caro Guido, il tempo, per noi, è scaduto. Non sai come sono stata questi ultimi due mesi, anzi lo sai. Prima, con tutte le email che ti ho mandato sbattevo la testa ovunque, ti aspettavo sotto lo studio, cadevo per terra perché miContinua a leggere “Per il dottor Guido La Porta”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito